Capelvenere

27/03/2017 22:04:55

Ciao! ho una capelvenere da alcuni mesi...Inizialmente ha patito la nuova ubicazione e la scarsa irrigazione ed è in gran parte seccata; l'ho ripulita dalle foglie morte e aumentando le annaffiature è letteralmente rinata con mia grande soddisfazione....Stasera ho notato questo rametto in cattive condizioni. quale può essere la causa di questo ingiallimento? per ora solo questo rametto.

28/03/2017 21:26:40

Il capelvenere appartiene alle felci ed è amante di posizioni umide ed alquanto ombrose. Soprattutto richiede un terreno mantenuto costantemente umido. Le foglie sono idrorepellenti. Il rametto fotografato potrebbe essere uno vecchio che aveva risentito meno delle condizioni anomale precedenti ma che, col tempo,evidenzia il danno subito. Ora che hai individuato il trattamento ottimale, la pianta dovrebbe prosperare. Ciao.

28/03/2017 22:50:17

Grazie, effettivamente era un vecchio rametto... é incredibilmente prolifica e rapida nel trasformare i ricciolini verdi in rametti pieni di foglie :) Secondo te ha una qualche utilità vaporizzare le fronde o data l'impermeabilità delle foglie è inutile?

29/03/2017 14:25:20

Per assicurare alla pianta un microclima il più adatto possibile é consigliabile mettere un sottovaso alquanto ampio, costantemente con dell'acqua e dei sassolini o ghiaia grossolana che evitino che l'acqua entri nella parte inferiore del vaso, danneggiando le radici. La continua evaporazione dell'acqua manterrà costantemente inumidito il fogliame. Nel caso in cui non venga adottato questo metodo, nei periodi con aria secca, nebulizzare le foglie a giorni alterni.Non usare lucidante fogliare.

iSavethePlant

Solo gli utenti registrati possono aggiungere commenti, effettua il login per commentare il post o registrati.

Ricordami
  • ISavethePlant, un mondo migliore, una pianta alla volta.
  • Forum giardinaggio per la cura di piante e fiori d'appartamento. Il ficus ingiallisce? Il tuo bonsai sta soffrendo? Le piante grasse non sono più rigogliose come una volta?
  • Vuoi informazioni sulla cura delle piante? Le tue piante stanno morendo?
    Iscriviti subito!